All posts in Contributi

Berlino/ Berlin

Berlino/ Berlin

di Fabrizio Borelli / 12 novembre 2015 / Sezione: Contributi / 0 Commenti

Berlino. Il Muro. Parole, segni, colori, figure. Lavacro dell’anima, sostanza e gioia, corrente di antica rabbia e dissenso. In un museo della città, sulla didascalia di un quadro, ho letto che in molti si rifugiarono all’ombra ambigua del Muro negli anni ’70.
Il Muro. Ferita e rifugio.

Berlin. The Wall. Words, signs, figures, colors. Washing the soul, substance and joy, current of old anger and dissent. In a city museum, on the label of a painting, I read that many people took refuge in the ambiguous protection of the Wall in the 70s.
The Wall. Injury and shelter

MINDSCAPES. Mappe immaginarie/ Imaginary maps

MINDSCAPES. Mappe immaginarie/ Imaginary maps

di Fabrizio Borelli / 12 novembre 2015 / Sezione: Contributi / 0 Commenti

Tracciando su una mappa immaginaria le rotte del tempo andato, riappaiono approdi di cui non ricordavo la meraviglia. I MINDSCAPES furono uno di questi. Continue reading →

MICROCOSMOS. Il necessario, forse.

MICROCOSMOS. Il necessario, forse.

di Fabrizio Borelli / 12 novembre 2015 / Sezione: Contributi / 0 Commenti

Mi chiedo se sia necessaria una Fede per guardare con attenzione, avere riguardo o aver cura, come potrebbe suggerire l’etimo della parola religione. Continue reading →

Traks & Chips

Traks & Chips

di Antonio Romano / 12 marzo 2008 / Sezione: Contributi / 0 Commenti

Nella vita di tutti i giorni, Fabrizio Borelli è un regista televisivo, tra i più originali e preparati che io abbia incontrato nel mio cammino professionale. Continue reading →

Tracks & Chips

Tracks & Chips

di Manuela De Leonardis / 12 marzo 2008 / Sezione: Contributi / 0 Commenti

Il colore è un urlo, poetico e disordinato come un pezzo jazz. Primo step per entrare nell’opera di Fabrizio Borelli, il colore è l’affermazione del suo universo interiore. Continue reading →

Tracks & Chips

Tracks & Chips

di Umberto Caruso / 12 marzo 2008 / Sezione: Contributi / 0 Commenti

Nell’osservare le opere una ad una non si può fare a meno di partire da una riflessione: tutto comincia dall’essere corpo che diventa, con l’esperienza della vita e con la ragione, senso artistico. Continue reading →

12

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi